Il restauro.

Col passare del tempo è sempre più difficile per me trovare delle stufe rare e interessanti dimenticate nelle cantine in solaio o nei mercatini. Recuperarle a volte non è impossibile, occorre un abile e paziente lavoro e conoscenze delle tecniche di restauro. Il recupero dei pezzi mancanti o troppo usurati con altri identici ma in buono stato. Una pulizia accurata,smontaggio e rimontaggio delle parti preventivamente carteggiate fatte sabbiare. La tempistica corretta nel riassemblarla,verniciatura e stuccatura con prodotti specifici resistenti alle alte temperature. Ripristino della ferramenta originale viti, dadi pomoli,decori e fregi, il rifacimento di lamiere e delle mattonelle refrattarie con malta termica speciale, la sostituzione dei cerchi e griglie danneggiate, il recupero degli accessori e utensili inerenti il loro periodo. Dedico tanta passione e tempo libero alle mie stufe quando riesco a rimetterne in funzione una antica provo grande soddisfazione e motivo di orgoglio che mi ripaga dalla fatica necessaria.

La pulizia e controllo di stufe, cucine e scaldabagni.

  

 


In cosa consiste fare una buona manutenzione e revisione degli apparecchi a gas ? 

Smontarli annualmente meglio a fine stagione, se necessario sostituire i pezzi usurati, pulire con cura ogni materiale adoperando prodotti specifici facendo attenzione alle eventuali parti elettriche. Lubbrificare ove necessita le guarnizioni i raccordi verificando il buon funzionamento del bruciatore della fiamma pilota della valvola di sicurezza dei termostati e del sensore dei fumi prima di rimontarli. Le  prese d'aria adeguate, i tubi di raccordo alla canna fumaria e il buon tiraggio della stessa.

Evitate il fai da te e interventi di persone non qualificate che non vi rilasciano ricevute a garanzia del lavoro eseguito.

Rivolgetevi a un buon tecnico abilitato.

Mercatini in Provincia di Como

 

 

 

Ogni Terza domenica del mese a Como porta torre viale del mercato da aprile a ottobre.

 

Ogni ultima domenica ad Alserio lungolago provincia di Como da aprile a ottobre.

 

 

 

 

Alcuni tipi di legna buona da ardere facilità di combustione e taglio sono:

Acero

Betulla

Carpano

Faggio

Frassino

Olmo

Noce

Rovere

Castagno e fruttati melo pero ciliegio etc..

 

Meno di qualità sono:

 

Abete Larice Pino e tutti i resinosi

Pioppo

Rubinia